Io, onestamente, un whatsappino l’avrei gradito!

E niente…

da un giorno all’altro passi dall’altra parte della barricata e nessuno ti avvisa.

Dico, bastava un whatsappino no?

No ragazzi, di punto in bianco suona la sveglia e come esci di casa il destino ha deciso che devi iniziare a essere un formatore e un comunicatore delle tue passioni.

Ok, questo è quello che mi è successo un pomeriggio di maggio, mentre inconscia lavoravo in ufficio.

Una liceale decide di trascorrere i suoi crediti formativi al Museo dell’Immagine e del Design Interattivo di Norbello.

Niente di strano ma la mia era una grande sfida…

migliaia di fumetti da catalogare, portare avanti la programmazione e “prendere per mano” una diciassettenne.

Ce la farò? Anzi ce la faremo?

La mia paura più grande era quella di riuscire a trasmettere l’amore che provo per il mio lavoro.

Mah…

inventario dopo inventario, proiezione dopo proiezione, finisce il periodo necessario per i CFU.

Dai, non è stata così difficile… prova superata!

Ma a fine maggio la diciassettenne liceale che poteva ben decidere di iniziare a godersi le vacanze (quest’anno senza estate visto il tempo ballerino) decide di venire al museo per fare volontariato!

VO – LON  TA – RIA – TO!

Lo scandisco ancora perchè non ci credo!

Ecco Chiara Cao!

Una ragazza che ama assorbire ogni fonte di conoscenza, sprint nel sangue e, forse, sono riuscita a raccontarle qualcosa di più di un museo, forse sono riuscita a narrarle l’amore per l’arte!

E che nessuno dica più “I giovani di oggi non hanno voglia di far nulla”!

Non facciamo di un’erba un fascio!

Mettersi alla prova, sfidare se stessi, essere delle spugne per apprendere il più possibile… ecco il suo volontariato!

Così ho deciso di co – gestire con lei addirittura eventi e pagina fb del museo!

Nella vita forse farà altro, ma mi piacerebbe sapere che il museo M.I.D.I., per lei, è un posticino dove ha vissuto un volontariato costruttivo, dove lei ha conosciuto artisti con la A maiuscola, che ha imparato a gestire i social network come un professionista e, chissà, magari scriveremo una recensione a 4 mani…

Ecco questo forse non glielo avevo ancora proposto!

Dunque, ora avete la nostra pagina damadelguilcier tra i vostri “Mi piace” e “segui”?

Andate su CERCA e inserite “Museo dell’Immagine e del Design Interattivo“, da pochissimi giorni anche lei è un amministratore e collaborerà con me e Lola per raccontare l’avventura nel piccolo museo a Norbello!

Cari lettori, proprio questo pomeriggio raccontavo quanto il suo lavoro è prezioso per il museo e quanto siamo fiere del lavoro che svolge, con una passione e una dedizione da far invidia a molti colleghi che si credono professionisti e, niente… il whatsappino l’avrei comunque gradito!

Chissà se accetterà la sfida di una recensione a 4 mani… o a 6 zampe e 2 mani?

Mah!

Articolo creato 84

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto