Buon compleanno socia!

Il 25 novembre di 4 anni fa, nacque Lola.

Da quel dì, sono passati migliaia di km, non so quante escursioni e quante giornate insieme. 

Da marzo, quando entrasti a far parte della nostra vita e del mio lavoro, siamo cresciute insieme…

tu… sei diventata bellissima e educatissima. Tante cose le sapevi già, ci capiamo con gli occhi: vivi le mie esperienze e mi accompagni nel mio impegno quotidiano di promozione.

Io… ho imparato tantissimo in questi anni. Ho capito quanto sei espressiva, conosco ogni tuo movimento e non mi stanco di osservarti! Parli in silenzio e con i tuoi atteggiamenti mi fai capire quanto mi vuoi bene.

Pian pianino, in punta di piedi, sei diventata quello che amo dire “La mia socia in affari“. Prima mi guardavano strano… oggi invece chiedono di te! 

E’ una grande soddisfazione poterti citare come l’esempio di un cane che può entrare dappertutto!

E in questi anni, le avventure sono state infinite: tra uffici e musei, tra ristoranti e B&B/ alberghi, faccio fatica a citare qualcosa in particolare!

Ma una cosa accomuna le nostre esperienze: l’intesa! E’ strano ma sembra che parli.

E’ strano ma ci capiamo con gli occhi! 

E’ una sensazione difficile da spiegare… ma quando prendo le chiavi della macchina, tu salti su e se i km sono 10 o 500, per te non fa la differenza,

l’importante è stare insieme. 

Ecco perchè io non ti ho insegnato nulla,

tu mi ha insegnato a fidarmi, a essere istintiva quando serve e a guardare l’orizzonte e la Sardegna in devozionale silenzio, per sentire dentro e lasciar parlare la pancia.

Con te è arrivato il blog… e ora mi piace sfogliarlo solo per vedere la miriade di posti che il tuo tartufo ha ispezionato.

Ti hanno soprannominata una archeodog e mi luccicano gli occhi nel sentire l’affetto che ti ruota attorno… molti operatori culturali e i bloggers che abbiamo conosciuto nei nuovissimi blog tour ti adorano e ti fotografano  e io sono così orgogliosa di te!

ora, quando andiamo a qualche manifestazione o qualche fiera (insomma, insieme andiamo dappertutto!), ti vedono e ti salutano.

E poi vedo te che scodinzoli e riempi di attenzioni tutti.

Vorrei essere come te, vorrei vedere il mondo come te!

Tu che per stare insieme sei disposta a ore di macchina, a serate sul divano mentre lavoro.

Tu che riesci a farmi sorridere anche quando vedo tutto nero!

Ecco piccola stella, anche se un pochino in ritardo…

buon compleanno!

Autore dell'articolo: damadelg