Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Claudia Aru alla mostra !La donna negli occhi dell’arte”

13 Novembre 2018 @ 8:00 - 17:00

Per chi ci segue sui social, sapete che ci piace tantissimo la musica di Claudia Aru e ho sempre avuto il pallino di riportarla al Museo dell’Immagine e del Design Interattivo.

E quale migliore occasione se non la Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne?

Partiamo però dalla mostra installata al museo “La donna negli occhi dell’arte”.

La temporanea è una collettiva nata da una open call per coinvolgere gli artisti nella creazione di opere che raccontassero la donna e abbiamo pensato diversi temi:

  • la donna nella cultura sarda

  • la donna nella cultura mediterranea e europea

  • madre, figlia, moglie

  • la carriera

  • il XXI secolo e la figura femminile

  • la Giornata Mondiale contro la Violenza sulle Donne

Insomma, parliamo di donna e parliamo di Sardegna nel mondo. Già, gli artisti che hanno sposato questo progetto hanno portato delle opere universali che raccontano l’immagine della donna.

Una mostra di cui vado particolarmente fiera e che vuole caratterizzarsi come un appuntamento annuale, uno sguardo attento verso il mondo femminile secondo gli occhi dell’arte in tutte le sue forme.

Ecco la locandina con tutti gli artisti:

e quando parliamo di arte a 360°, parliamo anche di musica e quella di Claudia Aru sembra perfetta per presentare la mostra!

Ogni volta che ascolto la sua musica, sento una voce inconfondibile che si sposa con la musica, sento una voce che racconta scorci di comunità, racconta di uomini e donne di Sardegna.

La sua arte racconta l’immagine della nostra identità, ci gioca e ci scherza per arrivare davvero  tutti!

Dunque… Rullo di tamburi…

il 24 novembre Claudia Aru torna a Norbello, al M.I.D.I.!

A partire dalle ore 18.00, con lo spettacolo “Claudia Aru e le sue Tzie”, dedicheremo una giornata alla donna. Ma la serata sarà inaugurata anche da Su Cuntzertu Norghiddesu Santu Juanni di Norbello che ci faranno gli onori di casa!

E ora i ringraziamenti:

  • il Comune di Norbello
  • l’A.T. Pro Loco Norbello
  • Su Cuntzertu Norghiddesu Santu Juanni
  • Il Buongusto Abbasanta!