Quando tutto nacque…

Iniziamo da… una lezione di Educazione Tecnica, quando frequentavo le scuole medie (un tempo le chiamavano così) e il professore ci ha portato, per una lezione pratica di rilievo, nella chiesetta vicino alle scuole. Davanti a quella struttura, semplice e in pietra, il mio istinto ha deciso cosa mi sarebbe piaciuto fare da grande. Di rientro, decisi di dire a mamma la mia decisione: “da grande voglio lavorare nell’arte e nell’architettura”. Inizialmente era ancora un mondo lontano, non avevo ancora la licenza media e non avevo deciso quale scuola superiore frequentare… forse un liceo! Poi, davanti alla scelta dell’università, non ebbi dubbi: senza ripensamenti, Beni culturali e storia dell’arte, ovviamente medievale!

Partiva tutto da quella piccola chiesa in pietra (che poi ho scoperto essere basalto) appena sotto la scuola: Santa Maria della Mercede.

E da lì mi si aprì un gran bel mondo… pittura, scultura e architettura; artisti, la loro storia e il contesto in cui vivevano. Insomma, studiare un’opera d’arte andava ben oltre il seminato, perché mi ritrovavo a cercare e documentarmi sulla storia, le tradizioni spesso riportate nelle opere, la vita quotidiana, l’enogastronomia e l’artigianato: in fin dei conti, riuscivo a conoscere a 360° ogni particolare, sotto molteplici punti di vista e tutto questo diventava ogni volta più entusiasmante.

Dopo la laurea, ho creduto che portare il mio studio e il mio approccio nel mondo reale fosse importante per me, perché mi avrebbe permesso di esprimere la mia passione e di dedicare il mio tempo libero a scoprire angoli ancora sconosciuti o rivisitare quelli più famosi per permettere anche agli altri di osservarli un po’ con i miei occhi. In questo modo giro la Sardegna, spesso accompagnata dalla mia socia, Lola, una beagle di due anni che vuole trascorrere sempre più tempo con me e che mi aiuta a provare e creare nuovi itinerari #petfriendly.

cropped-cropped-DSC08188-1-1.jpg

Perché ho deciso di aprire questo blog? Perché mi piace raccontare ciò che vedo, perché vorrei cercare di trasmettere tutto quello che coglie il mio occhio appassionato e amante della Sardegna e dell’arte in generale. Ecco, spero di riuscirci!

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto