Neoneli… un paese in fermento!

Siete mai stati a Neoneli?

Qualche mese fa, agli inizi dell’autunno, siamo andate proprio nel Barigadu:

un paese che è una continua scoperta e rinascita.

Il fermento che abbiamo respirato è unico e abbiamo deciso di raccontarvi la nostra esperienza, insieme al nostro caro e insostituibile bimboinspalla team!

Era una calda giornata di settembre, un cielo limpido senza neanche una nuvola e Salvatore, il sindaco, ci ha accompagnati per le vie di Neoneli.

Ci siete mai stati?

Avete mai pensato di addentrarvi in quelle strette e timide stradine che si affacciano sul vialone principale? Ecco, è arrivato il momento di parcheggiare, inforcare reflex e smartphone, perché gli scorci che troverete vi faranno perdere il fiato.

Ah, non potete assolutamente dimenticare sul sedile della macchina uno spiccato spirito di osservazione! Dietro l’angolo potrete essere catturati dal paesaggio mozzafiato del Lago Omodeo, o dalle distese di vitigni, ordinati e coccolati dall’amore che i viticoltori esprimono nel curare le loro vigne.

Ora, tralasciamo il mio amore sconsiderato per la mia Sardegna e per quelle stradine strette in pietra locale,

non pensate anche voi che questi scorci sono qualcosa di unico che solo qui potete ammirare fotografare e selfare?

Neoneli è un paese che crede nelle sue potenzialità, valorizza il suo centro storico e le sue produzioni tipiche.

Ecco perché il pranzo è stato unico e non vediamo l’ora di replicare: abbiamo visitato una cantina, degustato i loro straordinari vini e le loro eccellenze enogastronomiche.

Salumi e formaggi a kmzero dal gusto unico ma, la singolarità del pranzo era il sentirsi “come a casa” (cit. Davide Rampello), scambiare pareri accanto a un buon bicchiere di vino locale, raccontarci le nostre storie e le nostre esperienze!

Una fantastica giornata tra persone uniche, un sindaco sensibile e con i nostri carissimi compagni di viaggio.

Ora qualche dato:

Neoneli è senza dubbio un paese dogfriendly e se volete conoscere le numerose iniziative di questo splendido paese, vi consigliamo di tenere sempre sott’occhio il sito istituzionale.

Se volete qualche consiglio, non esitate a contattarci!

Lola consiglia il suo “Equipaggiamento ad hoc”:

  • acqua a volontà (quando la giornata è caldissima, ho necessità di bere molto più spesso)
  • crocchette e la mia ciotola (ora ne abbiamo una super)
  • guinzaglio (anche se in aperta campagna ho scorrazzato un po’, avevo sempre il contatto visivo con Daniela perché non perderci di vista ci fa sentire più sicure!)
  • sacchetti igienici (tutta questa campagna mi ha ispirato)

Ora vi deliziamo con una gallery fotografica su Neoneli:

 

Autore dell'articolo: damadelg