Sa Madrighe

Un food Track

Si definiscono un food track ma le crepes come le fanno loro sono un tripudio di delicatezza e gusto!

Abbiamo avuto il piacere di conoscerli sotto le festività di Natale 2017, mentre organizzavamo un piccolo mercatino a Norbello.

Una nostra compaesana ci ha contattato perchè invitarli poteva essere carino!

Più che carino, è stata la nascita di una grande stima per due ragazzi dal grande ingegno che hanno creato un qualcosa di unico!

Così, se vi capita di incrociare una palla bianca che gira sospettosa attaccata al gancio traino, seguitela e non ve ne pentirete! O se passeggiate per qualche sagra o qualche manifestazione e vedete due giovini ragazzi col sorriso stampato in viso dentro una pallina da tennis, il buonumore è assicurato!

E quando si ferma in piazza e si apre, come accade per le Poké Ball, conserva un gran tesoro che Stefania e Fabio coccolano con una passione e una dedizione che ci si incanta a osservarli.

Il loro menù? 

Crepes dolci e salate, una buona dose di sorrisi e una grandissima voglia di inventarsi! 

Ma non sono crepes e boh! Sono uniche e strepitose CREPES DI SEMOLA!

Hey ragazzi, ma da dove nasce questa idea geniale?

“Siamo entrambi due ex stagionali che si sono guardati in faccia e hanno deciso di osservare insieme l’orizzonte. Così nasce Sa Madrighe, uno street food, uno spazio tutto nostro, fuori dagli schemi!”

Hanno conquistato me e Lola in tempo zero… ora non vi resta che contattarli!

Vi lasciamo i loro recapiti: 3404651300!

 

 

 

Autore dell'articolo: damadelg