Corto Maltese… una letteratura disegnata tutta italiana

Corto Maltese, forse, si può definire la prima letteratura disegnata italiana

Oggi sono tante le graphic novel, in ogni parte del mondo abbiamo fantastici artisti che realizzano opere fenomali…

ma una delle prime è tutta Made in Italy:

L’opera capolavoro “Corto Maltese” di Ugo Pratt.

Prendendo in prestito le parole di Licari, è un fumetto, un romanzo, un film… un mito.

Eh già, perchè – come affermano numerosi critici – possiamo trovare la sintesi di Conrad, l’orizzonte delle memorie di Salgari, il taglio giornalistico di Hemingway e la ricchezza della trama di Stevenson.

Ma perchè si definisce letteratura disegnata?

Se ti capita (e ti capiterà se verrai a trovarmi al Museo dell’Immagine e del Design Interattivo di Norbello) di sfogliare il fumetto, troverai

scene dinamiche, riflessivi, d’azione

e scenari da favola.

Insomma una fantastica letteratura disegnata

Un pò di storia…

Corto Maltese incontra la prima volta i suoi fan nel 1967, su SGT Kirk, nell’avventura di esordio “Una ballata del mare salato”:

eccolo, prima di indossare il suo inconfondibile abito da marinario

Chi vi ricorda la divisa da marinaio? A me Paolino Paperino!

Dal 1970 al 1973 lo troviamo nella testata francese PIF Gadget ma già dal 1971 compare ne “Il Corriere dei Piccoli”, “Linus” (con storie brevi e avventure più lunghe) e “Il Corriere dei Ragazzi”.

Ma chi è Corto Maltese?

Un eroe romantico, ombroso e magnetico

nato a Malta, figlio di una gitana andalusa e di un marinaio inglese

Ogni storia è ambientata dal 1916, inserendosi magistralmente in contesti urbani e storici fedeli alla realtà.

Pratt insomma riesce abilmente a muoversi tra fantasia e realtà con occhio attento verso il mondo delle leggende.

dav

Qualche piccola curiosità:

Solo nel 1983, grazie a Patrizia Zanotti, Corto Maltese sarà a colori

In Francia verrà realizzato un lungometraggio animato de “La Corte Segreta degli Arcani” che diventerà il primo di ben 10 episodi.

Beh, ora vi lascio al video della prima letteratura disegnata italiana che ho preparato per il MIDI Norbello:

Autore dell'articolo: damadelg